LEDS News

LEDS Quark – La Guinea Bissau Un approfondimento sul paese in cui opererà LEDS for Africa

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language. Geografia 🌍 La Guinea Bissau si trova sulla costa ovest dell’Africa Subsahariana e confina con Senegal e Guinea Conakry, ma più della […]

Read More

Nasce a Torino PoliEnergy Associazione di studenti del Politecnico appassionati di energia e ambiente

Facciamo un enorme in bocca al lupo ai nostri amici di Torino che Giovedì hanno intrapreso una nuova avventura, di cui LEDS può fregiarsi di essere stata l’ispiratrice: PoliEnergy, un’associazione di studenti del Politecnico di Torino accomunati dall’interesse e dalla passione per le tematiche energetiche

Read More

L’impatto sul clima del turismo Il turismo sarebbe responsabile dell' 8% delle emissioni totali

Nel mondo occidentale e tra le fasce di popolazione più ricche dei paesi emergenti, prendere l’aereo per andare in vacanza dall’altra parte del mondo è considerato normale. Spesso però ci si dimentica dell’impatto ambientale che può avere questo comportamento ormai diffuso. Uno studio pubblicato su “Nature Climate Change” da Arunima Malik e colleghi dell’Università di Sidney, in Australia, fornisce ora nuovi dati riguardo alle emissioni di gas serra collegate a questa attività. Il turismo globale è responsabile di 4,4 miliardi di tonnellate di anidride carbonica equivalente (un’unità di misura dei diversi gas serra rapportati alla massa di anidride carbonica con lo stesso potenziale di riscaldamento globale), pari all’ 8% delle emissioni totali. Si tratta di un valore ben quattro volte superiore alle stime precedenti, che si fermavano al 2,5-3% delle emissioni totali.

Read More

Why humans are so bad at thinking about climate change? How psychology can trick us into keeping Earth habitable

Perché le notizie sul cambiamento climatico spesso ci annoiano, magari al punto di non aver voglia di leggere questo articolo che ha l’espressione “cambiamento climatico” nel titolo? Perché anche se siamo convinti che il cambiamento climatico sia reale la maggior parte del tempo non agiamo attivamente per contrastarlo? Lo psicologo ed economista Per Espen Stoknes, autore del saggio What We Think About When We Try Not to Think About Global Warming, ha provato a rispondere a queste domande analizzando centinaia di studi di scienze sociali sull’argomento ed è giunto alla conclusione che ci siano cinque ragioni psicologiche per cui la lotta al cambiamento climatico coinvolge poco le persone.

Read More

Email Share Tweet +1 Share Follow Follow Print