UniSmart: Trasferimento Tecnologico E Mobilità Sostenibile A Padova

Si è concluso Martedì 24 ottobre il primo incontro con la ricerca del nuovo anno accademico organizzato dai fotonici Leds! Nostro ospite è stato Alessandro Mistretta di Unismart Padova Enterprise, la startup spin-off dell’Universtià di Padova nata per occuparsi di trasferimento tecnologico. Questo è stato individuato come una delle tre missions principali dell’Università: ricerca, didattica e, appunto, trasferimento tecnologico. Compito dell’Ateneo è quindi anche quello di far si che le nuove idee e i risultati del lavoro di ricerca trovino modo di realizzarsi come soluzioni e prodotti innovativi. Purtroppo, il rapporto tra Università ed impresa non sempre è allineato, soprattutto per quanto riguarda le tempistiche di realizzazione di un progetto, il focus o i punti più importanti del lavoro, il linguaggio. Ѐ qui che entra in gioco Unismart, il cui scopo è quello di interfacciarsi con entrambe le realtà, coordinando i progetti di ricerca richiesti dalle imprese all’interno dell’Università. Nello specifico, focus di Unismart è il project management e quindi la gestione di finanziamenti, tempistiche e feedback provenienti da entrambe le parti.

Il nostro ospite ci ha poi parlato di Unismart e studenti: vengono promosse in questo senso iniziative come contest di idee, viene fatto talent scouting e vengono aperti contratti di ricerca. Propio in questo inizio di anno accademico, Unismart sta organizzando un’idea contest in collaborazione con e.on (società tedesca del settore energetico, una delle aziende a capitale privato più grandi al mondo in questo settore) riguardante la mobilità padovana; l’iniziativa è rivolta a tutti gli studenti che abbiano idee per rendere più sostenibile la mobilità all’interno della città. Agli studenti sarà richiesto di presentare una soluzione innovativa e sarà offerta la possibilità di collaborare al suo sviluppo con esperti del settore.

L’incontro si è poi concluso con una sessione di domande che hanno permesso il confronto tra gli studenti ed il nostro ospite, da cui sono emerse interessanti tematiche, come l’unicità del progetto Unismart nel panorama accademico Italiano, e le prospettive della stessa negli anni futuri.

Per chi volesse conoscere ancora meglio Unismart, o fosse interessato al contest della mobilità, riportiamo sotto i relativi link.

Al prossimo incontro, stay tuned!

 

► LINK UTILI

http://www.unismart.it/

http://www.unismart.it/mobility-challenge/

https://www.facebook.com/UniPDMC/

Slide dell’incontro!