Riqualificazione del parco edilizio europeo: valutazione di interventi per realizzare abitazioni a basso consumo energetico – Mercoledì della ricerca, terzo appuntamento

Mercoledì della ricerca: terzo appuntamento.
5 novembre 2014, aula Ce DII, Padova.

Relatrice: Ing. Samantha Graci Ph.D

edifici Basso consumo

Argomenti trattati
Giunti al quarto appuntamento del semestre, l’Ing. Samantha Graci, ricercatrice presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale della nostra Università, ci ha illustrato i suoi studi circa la riqualificazione del parco edilizio europeo, esponendo i possibili interventi per realizzare abitazioni a basso consumo energetico.

Dopo un’introduzione sulla politica energetica Europea e il fabbisogno energetico del parco edilizio, si è passati ad analizzare più nel dettaglio l’oggetto della ricerca condotta dall’ospite.

Partendo dalla stima che nel 2050 ben il 75% degli edifici saranno ereditati da quelli presenti, si è sottolineata la necessità di una efficace politica di riqualificazione energetica dell’attuale patrimonio costruttivo, in particolare per rispettare gli obiettivi di “Europe 2020”.

In breve, il progetto può essere suddiviso in tre fasi:

  1. Analisi del parco edilizio Europeo

  2. Valutazione del fabbisogno di energia riscaldamento, raffrescamento e la generazione di acqua calda sanitaria (ACS). Riqualificazione dell’involucro edilizio e valutazione delle ripercussioni sui fabbisogni

  3. Riqualificazione degli impianti tecnici.

Sono stati quindi illustrati i dati e le simulazioni relativi a quattro casi di studio, rappresentativi delle condizioni non solo climatiche ma anche socio economiche dell’Europa.

Dallo studio condotto risulta chiaro come siano possibili importanti riduzioni dei fabbisogni di energia primaria intervenendo prima sull’involucro e poi sugli impianti tecnici.

Concludendo, la relatrice ha evidenziato come la riqualificazione degli impianti tecnici per mezzo di sistemi integrati multienergia porti sempre a una riduzione dell’energia primaria.

►Link utili:
Qui potete trovare la presentazione dell’Ing. Samantha Graci, mentre qui potete trovare il video dell’evento.

Email Share Tweet +1 Share Print